Bilancia tu e i tuoi simboli

Al centro una grande bilancia, sorretta, a sinistra dal saggio Thot dalla testa di Ibis e signore della Parola; e a destra da Iside che ascolta la parola con orecchie da topo. La dea è fecondata dal Suono. Riceve è da la vita, la cui chiave è impugnata da Thot.
Parole, suono che incantano i due cobra (unico serpente che può essere incantato) che intrecciano Thot, Scienza e Conoscenza.
E Iside risponde alla provocazione del Suono, scuotendo ritmicamente con la sinistra il sistro, un antico strumento musicale degli antichi egizi. Sulla bilancia (bis lanx, cioè due piatti), un vaso rosso e una piuma bianca. Esso rappresenta il cuore dell’uomo che per passare il regno dei beati deve essere leggero come una piuma. Cuore leggero e virtuoso. E in medio stat virtus. Una questione di equilibrio; a dimostrazione di ciò in alto troviamo il sole e la luna uniti da un palpitante circuito dalla forma di otto posto in orizzontale simbolo dell’infinito, dell’unione fra cielo e terra e come ci suggerisce la prima massima di Ermes Trismegisto “come in alto così in basso per formare quella unica cosa”; e in basso troviamo un pavimento a scacchiera da tempio massonico, quadrati bianchi e quadrati neri: realtà del nostro tempo dove bene e male si incastrano. Accosciate sul pavimento due sfingi. Una sfinge maschio (egizia) e una sfinge femmina (babilonese e greca), corpo da leone, testa d’uomo, ali. Sfingi = enigma = iniziazione. Cosi come iniziatori sono Iside e Thot che aprono le porte dell’Altro Regno a chi ne è degno. Le due sfingi posano la zampa su un cubo dove sotto è posto un giglio bianco (amor sacro) e sopra vi è posta una rosa rossa (amor profano), lussuria e castità. Fiori venusiani ed è Venere che governa il segno; ed ecco il suo glifo sopra la fronte di Iside alle cui spalle troviamo il velo della conoscenza acquisita con l’iniziazione e con l’equilibrio. Non a caso il segno della Bilancia è il settimo segno dello zodiaco. Sette note musicali, sette i colori dell’arcobaleno, sette i giorni della settimana, sette il numero occulto; e ancora “Dio si riposò il settimo giorno da tutte le sue opere”.

La strada per il successo
  • Dove sono

    Sede Legale: Via Leonardo Da Vinci 243
    Palermo 90145, ITA

    Telefono: 091 406951
    Cellulare: 338 20 44 713 - 344 5663307

  • Social Network