Scorpione Tu e i tuoi simboli

dal 23 ottobre al 22 novembre
Tutto è in Te. Bene e male, morte e rinascita, tutto un Universo ruota dentro di Te. Enigma, trasformazione prove, compensazione, alti e bassi, le crisi, il sesso e la morte sono strettamente legati ai concetti dello Scorpione Sesso e morte che ricorre spesso sia nella psicanalisi sia in letteratura.
E’ tradizione che il segno governi l’apparato geniale oltre quello escretore. E non sembra l’eretta coda dello scorpione proprio un fallo? Trova il suo corrispondente nella codina frecciata dal glifo del segno, raffigurato su un poliedro che lo Scorpione tiene con le sue robuste chele. Ed ecco che tu (quanto mai dotato di sex appeal) ti comporti, nei confronti del sesso, in maniera eccessiva: o il rifiuto netto o l’abbandono alla corrente della lussuria; e, da qui, il dissolvimento, la distruzione.
In basso a sinistra un bambino detiene un teschio in mano: solo con la morte viene il nuovo.
Questo è un simbolo di rinascita e di morte, vale a dire, la morte si sta muovendo per un nuovo stato di coscienza, è una seconda nascita. Si riferisce all'uomo spirituale. Infatti il veleno dello Scorpione può uccidere ma, se ben usato può diventare un potente farmaco. Ma c’è un altro pericolo, quello dell’accostarsi, non preparati, a certe conoscenze. I misteri, rivelati, possono distruggere chi li svela. Non a caso in alto a destra troviamo Il serpente (kundalini) che inghiotte un teschio. Questo è un simbolo di segretezza e mistero, sono i poteri psichici e medianici che attraverso l’alchimia ci permettono di nascere in un altro piano energetico sotto la supervisione di un guru è possibile accendere i canali appropriati per attivare i chakra, al fine di raggiungere la consapevolezza e la partecipazione in altri livelli di coscienza. Al centro a destra un asceta, in meditazione, la forza si conquista con la riflessione, solo chi è morto può risorgere. È l’ascesi che ti da la forza di un San Giorgio.
Quel San Giorgio che nella figura a sinistra uccide il drago. È la lotta contro il drago = serpente = scorpione. È anche il combattimento di Michele arcangelo con Lucifero. E deve essere il tuo combattimento interiore. Ora sappi: un altro nome dello scorpione è Aquila. L’aquila si afferma. È lo Scorpione ‘“realizzato”; è la “faccia sublime” del segno. E l’aquila miticamente lotta con il serpente. E lo scorpione, vinto dall’aquila, diventa aquila lui stesso (vola nel cielo un’aquila nel nostro disegno). Come dire: vinta la natura inferire, si assume quella superiore, si è tramutati; la Pietra Filosofale è ottenuta. Lo indica la coppa in basso a destra, calice del Santo Graal che rivela e manifesta un dorato sole luminoso. Un’altra coppa, vuota e rovesciata, giace li accanto: chi non è pronto, chi non ha sublimato, chi non è qualificato, è destinato il più delle volte a fallire.
Quando lo Scorpione è equilibrato all'interno della conoscenza, è come un'aquila in volo, in grado di penetrare la spiritualità come un iniziato - esoterico e scoprire cosa c'è dietro le apparenze con l’innocenza di un bambino che gioca col teschio e non ha paura.
Lago di zolfo da vedere nel dipinto. Fermentazione scosso da turbolenze esplosivo che ha reso la vostra esperienza intimamente la tragedia: la distruzione come mezzo liberatorio perché non sopporta più di qualsiasi conflitto è già stabilito che "la paura e il desiderio". Le sue tracce violente e spietate sempre eccitato a vivere tra gli estremi. Le parole chiave che definiscono questa situazione sono le seguenti: vorrei. Questa descrizione riepilogativa relativa alla lotta tra il bene e male.
San Giorgio e il Drago , psicologia analitica che riposa all'ombra o il lato più oscuro della personalità conosciuta anche come la bestia, e che è una delle qualità peggiori e difetti che non sono progettati per riconoscere come parte dei nostri comportamenti luminosi: l'invidia, la lussuria , la passione, la sete di vendetta, alcuni quasi morboso e si vuole raggiungere il potere, possessione e controllo di quelli intorno a loro, secondo i loro desideri. Ma su un altro livello uno scorpione rosso salva una pietra (sull'acqua), gli indù dicono che dal fango nasce il fiore di loto.
E 'la liberazione e la salvezza del mondo mediante la conoscenza interna inferiore.

Primo piano: Un paesaggio brullo, desertico, vulcanico come raffigurato nel dipinto di Ariete. Rappresenta una battaglia sia all’esterno (Ariete), una volta che è dentro l'uomo (la sua psiche). In astrologia continua ad essere molto valido il giorno di Ariete e la notte Scorpione. Egli equipara il simbolo detto popolare: "Lemon è sano, ma è acida."

Un bambino detiene un teschio in mano: solo con la morte viene il nuovo.
Questo è un simbolo di rinascita e di morte, vale a dire, la morte si sta muovendo per un nuovo stato di coscienza, è una seconda nascita. Si riferisce all'uomo spirituale.
Il serpente inghiotte un teschio. Questo è un simbolo di segretezza e mistero, sono i poteri psichici e transpersonali attraverso alchimia trasmutazione dell'energia sessuale all'interno scopi diversi da riproduzione) ci permettono di nascere di un altro mondo.
Kundalini (enrroscada viene memorizzato alla base della colonna e sotto la supervisione di un guru è possibile accenderlo e passa attraverso i canali appropriati per attivare i chakra, alla fine viene raggiunta consapevolezza e la partecipazione in altri livelli di coscienza, che in condizioni normali sono dormire, allora è molto chiaro a credere tali esperienze sono morti.) lo sfondo per questa ragione che vi è un asceta nella posizione del loto, meditando internamente intensa attività.
La meditazione ascetica: una profonda meditazione richiede:
1 Una posizione comoda che ci permette di bilanciare il corpo fisico.
2. Concentrazione, cioè, fissare l'attenzione su un unico pensiero.
3. Lo stato di estasi che può essere paragonata solo a sperimentare silenzio
e pace come risultato della stessa esperienza e conoscenza del flusso.
The Eagle: (aquila reale) Quando lo Scorpione è liberamente all'interno della conoscenza, è come un'aquila in volo, in grado di penetrare la spiritualità come un iniziato - esoterico e scoprire cosa c'è dietro le apparenze.
Cálises: il segno dello Scorpione è intensamente sessuale, e ha un grande potere. Ma deve rimanere in piedi luminoso illuminato e superiori Calise. In caso contrario, cade come Calise caduti che rappresenta il dominio delle passioni.
Al suo interno il simbolo astrologico dello Scorpione.

La strada per il successo
  • Dove sono

    Sede Legale: Via Leonardo Da Vinci 243
    Palermo 90145, ITA

    Telefono: 091 406951
    Cellulare: 338 20 44 713 - 344 5663307

  • Social Network