• Home
  • Astrologia Karmica
  • Che cosa è l’ Astrologia Karmica

Che cosa è l’Astrologia Karmica

Secondo gli induisti, il Karma è il risultato delle azioni compiute da un individuo nel corso delle sue vite precedenti, secondo la dottrina chiamata Samsâra.
Tutto in un tema natale indica le nostre vite precedenti perché la nostra incarnazione attuale altro non è che il risultato del passato terrestre e planetario. Perciò tutti i segni sono karmici per se stessi, ma alcuni danno indicazioni più potenti di altri e sono più legati al passato: Cancro, Vergine, Scorpione, Pesci. Sembra che la Vergine, lo Scorpione e i Pesci si addossino debiti karmici particolarmente pesanti.
Si deve tener presente che Pesci e Vergine sono segni doppi: essi rappresentano i cardini che permettono di chiudere un ciclo e di aprirne uno nuovo.
I Pesci sono alla fine di un ciclo zodiacale. Provano il bisogno di soffrire, di sacrificarsi, ma conoscono l'alchimia che sa trasmutare la sofferenza in liberazione spirituale. Anche la Vergine è una tappa purificatrice: in questo stadio l'entità impara ad annullarsi al servizio degli altri: apprende anche ad avere il controllo del suo corpo. Allo stadio Vergine compaiono i karma fisici che dobbiamo liquidare.
Quanto ai nativi dello Scorpione, possiamo dire che essi sono certamente giunti al punto acuto della loro crisi karmica. Pur non essendo un segno doppio, lo diventa a causa della sua natura profonda; l'ottavo segno è retto dalla simbologia del numero 8 che è costituito da due cerchi che si toccano in un punto ed è proprio qui che si trova lo Scorpione, dilaniato fra i due mondi: quello visibile, materiale e quello invisibile. Questo punto piuttosto scomodo lo porta ad una continua insoddisfazione, angosce, ambiguità; vive sempre in uno stato di estrema tensione.
Per quanto riguarda il Cancro la sua vita è una continua meditazione sul passato, sulle origini; il problema del Cancro è di trovarsi tuttora immerso emotivamente e completamente nella sua vita precedente, ne è quasi ossessionato. Ma un tale attaccamento karmico all'infanzia "anteriore" si traduce in timor panico del progresso. Il Cancro è l'Uovo Primordiale da cui si è sviluppato il germe della vita: incapace di uscire da solo dal suo guscio, ha bisogno dell'aiuto del calore che proviene dall'esterno.

Significato Karmico degli elementi a cui i segni appartengono I segni d'Acqua: -Cancro, Scorpione, Pesci,- sono legati a un karma emotivo. Nelle vite precedenti, l'Entità non era stata capace di controllare in modo soddisfacente le sue emozioni. Essa ha dunque scelto, di "lavorare" a questo livello e cerca di imparare a disciplinare la sua emotività, non permettendo all'elemento Acqua di trascinare influenze negative che distruggono l'equilibrio, e a usare le sue emozioni al servizio d'un amore vero.
I segni di Fuoco - Ariete, Leone, Sagittario,- sono legati a un karma di sviluppo dell'ego. Amara è la credenza di coloro che pensano che dopo la morte perdiamo la nostra individualità: secondo queste persone ciò che siamo stati, ciò che abbiamo amato si disperde nel nulla. L'amore è possibile solo se l'Entità esiste e può riscaldare gli altri al suo fuoco interiore. Ma il fuoco può bruciare se s'ignora il diritto all'esistenza degli altri elementi; il Fuoco deve imparare il valore del dialogo.
I segni d'Aria -Gemelli, Bilancia, Acquario- sono legati allo Spirito. I nativi di questi segni, sempre pronti ad afferrare le "idee nell'aria", hanno dei riaggiustamenti karmici da operare. Nelle loro vite precedenti, è probabile che si siano attaccati a idee false, ma estremamente confortevoli. E' d'altronde il difetto generale dei segni d'aria, l'orgoglio, cioè un sovrano disprezzo della realtà biologica! Inoltre i nativi dei segni d'aria, terrorizzati dall'idea di vedere alienata parte del loro sacrosanto diritto alla libertà, hanno rifiutato qualsiasi impegno nella loro vita precedente.
I segni di terra -Toro, Vergine, Capricorno- s'impegnano fino in fondo nel gioco dell'esperienza terrestre, lavorano con tutte le loro forze, costruiscono… Ma nel far ciò possono perdere di vista il fine spirituale del loro lavoro. Il Toro ama tanto il lavoro di per se stesso da dimenticare di chiedersi quale beneficio esso può apportare. La Vergine si perde nei dettagli e il Capricorno ignora il fine spirituale del potere che persegue tenacemente. Troppo eterei, o troppo cerebrali e agitati nella vita precedente, hanno scelto questa volta come programma di vivere in pieno la loro attuale incarnazione.

La strada per il successo
  • Dove sono

    Sede Legale: Via Leonardo Da Vinci 243
    Palermo 90145, ITA

    Telefono: 091 406951
    Cellulare: 338 20 44 713 - 344 5663307

  • Social Network