• Home
  • Astrologia
  • Segni Zodiacali

Scorpione

Segno fisso d' Acqua governato da Plutone Dio degli inferi e da Marte Dio della guerra, (sensibilità, influenzabilità, fantasia, intuizione, tolleranza, impressionabilità).
Questo è un segno d'autunno, simboleggia infatti la morte, non soltanto come fine della vita, ma anche come trasformazione; lo Scorpione simboleggia anche l'occulto, la scienza, la meditazione e la ricerca interiore ed è dotato di una carica emotiva intensissima che lo porta a non conoscere mezzi termini. Nel tipo Scorpione abbiamo un individuo di statura media, robusta, ma con lineamenti non sempre proporzionati; nel suo fisico vi è sempre qualcosa che risulta irresistibilmente attraente.
Si può ben dire che questo segno comporta una personalità tra le più complesse da capire: all'apparenza infatti i tipi Scorpione sono freddi e chiusi; in realtà al loro interno si cela una fiamma che non aspetta altro che l'opportunità di bruciare. E' questo il motivo per cui spesso questo segno può sorprendere i soggetti che questa fiamma l'hanno alimentata.
L'erotismo domina i pensieri e detta gli atti: gli istinti sono estremamente potenti. La lotta che conducono nel proprio interno e non vorrebbero far vedere a nessuno, costituisce la vera causa di ciò che appare il loro essere misterioso; ciò spiega pure l'attrattiva che questi soggetti esercitano sull'altro sesso.
La profondità d'animo, la capacità di scrutare nell'intimo, l'attitudine alla ricerca di significati profondi, fanno sì che il tipo Scorpione abbia una predisposizione alla psicologia, alla psichiatria ed anche alla ricerca scientifica.
Questo segno è sicuramente tra quelli che determinano le personalità più intelligenti: coloro i quali sapranno sfruttare al meglio questa dote avranno la possibilità di accumulare un enorme sapere.
I lati negativi più comuni per i nati sotto questo segno possono essere la volontà di dominare gli altri, l'arroganza, il troppo orgoglio.
Da un punto di vista più spirituale, il tipo Scorpione è costantemente preso da problematiche esistenziali quali l'eterno conflitto tra il bene ed il male, il dilemma della caducità dell'esistenza umana ed in ultima analisi diciamo che esso vorrebbe svelare gli ultimi segreti della Creazione.
Gli organi più minacciati in questo segno sono senza dubbio quelli riproduttivi; questi tipi sono soggetti a diverse forme di febbre, spesso avvengono ferimenti in seguito ad incidenti o fatti di guerra.
ANALOGIE: genitali, basso ventre, aggressione, amoralità, sensualità, analisi, psicologia, occultismo, chimica, ambivalenza, vendetta, tradimento, vizio, passione, calunnia, lettere anonime, malattie veneree, mania di persecuzione.
EFFETTI NEGATIVI: Vendetta, rancore, falsità, violenza.
INFLUENZE POSITIVE: Forza di carattere, sentimenti profondi, capacità di indagine e di ricerca.
LA GEMMA AMULETO: il topazio
IL GIORNO FORTUNATO: il martedì
IL NUMERO FAVOREVOLE: il cinque
IL COLORE: il rosso cupo
LA LOCALITA’ PROPRIZIA: località vicino all’acqua

Capricorno

Segno di Terra governato da Saturno Dio del tempo (costanza, metodicità, pazienza, pignoleria, fedeltà affettiva e profondità d'animo). Rigido e chiuso, lavora duro sino a raggiungere i suoi scopi. Pessimista e diffidente, poco pratico e a volte maldestro, orgoglioso circospetto, mira alle mete materiali che abbiano durata; il suo humour è legnoso. Nell'eccitazione può incepparsi nel parlare.
L'aspetto è piuttosto scostante, riservato, poco discorsivo. Il tipo Capricorno fisicamente come psichicamente è senza dubbio il più resistente; il suo corpo corrisponde perfettamente alle condizioni in cui si svolge la sua vita: tarchiato, con una struttura resistente, sembrerebbe che nulla possa abbatterlo. Il nato nel Capricorno risulta essere positivo e ambizioso, determinato a scegliere le strade più semplici e più sicure per arrivare al successo. E' anche capace di freddezza e di scarsa propensione al colloquio e alla comprensione. Dal punto di vista psicologico, non soltanto possiede una resistenza veramente eccezionale, ma è altrettanto impareggiabile nella sua serenità di fronte a qualsiasi patimento, che sa sopportare in silenzio, maestro di una delle maggiori virtù umane: la pazienza. Le invincibili armi che il tipo Capricorno utilizzerà nella sua lotta per l'esistenza, sono la tenacia, la prudenza e la laboriosità, assecondate da un profondo senso del dovere e del sacrificio. Sembra che gli individui nati sotto questo segno abbiano come primo alleato il tempo; nulla può esser fatto in fretta, velocemente; ogni cosa ha il suo tempo, il suo ritmo, e proprio il tempo porterà via, via i frutti del duro lavoro, le ricompense per tanta fatica. Si capisce come il Capricorno sia costantemente rivolto al futuro, all'acquisizione della saggezza irraggiungibile, sempre pronto al superamento di se stessi e delle mete poste. Dall'altro lato, gli aspetti negativi di questo segno mostrano una troppa fiducia in se stessi, una certa propensione alla solitudine, un certo masochismo.
ANALOGIE: ossa, ginocchia, costanza, resistenza, concentrazione, difesa, impenetrabilità, calcolo, solitudine, misogenismo, sarcasmo, ironia, impedimento,
erudizione, politica, filosofia, scultura, artigianato, falegnameria, edilizia, costruzioni, pietra, legno, vetro, scudo, scala.
EFFETTI NEGATIVI: Meschinità, durezza, caparbietà, avidità, testardaggine, aridità.
INFLUENZE POSITIVE: Orgoglio, profondità, onestà.
LA GEMMA AMULETO: l’onice
IL GIORNO FORTUNATO: il sabato
IL NUMERO FAVOREVOLE: il tre
IL COLORE: il verde cupo
LA LOCALITA’ PROPIZIA: località appartate

Acquario

Segno d'Aria governato da Urano Dio dell’aria (intellettualità, socievolezza, incostanza, estroversione). Segno fisso, è il segno delle mutazioni improvvise, dell'inverno che si prepara per la primavera. Caratterizzato da una personalità poco accomodante, non ama il compromesso e quindi è un segno sicuro, anticonvenzionale e ricercatore di libertà.
Rappresenta la sregolatezza, il genio e la fantasia. Costituzionalmente, del tipo Acquario si può dire che ha una statura media, con un'ossatura leggera e poco pronunciata; il viso e gli occhi sono grandi, di colori limpidi e con uno sguardo penetrante.
Nelle grandi personalità nate sotto questo segno si trovano per lo più visionari, ricercatori ostinati della verità, pensatori con concezioni di vita molto originali o eccentriche,
improntate a idee riformatrici e rivoluzionarie di vario genere.
Nei modi di trattare gli altri, il tipo Acquario è piuttosto mite, cortese, tende spesso a prodigarsi in gentilezze. V'è d'altra parte in questi tipi una certa vanità che può turbare i suoi rapporti con altre persone: vorrebbe vedere confermata la propria originalità e sanzionato il proprio diritto di essere considerato come un individuo eccezionale; corre per questo spesso il pericolo di non essere preso sul serio.
La biblioteca di un Acquario è certamente zeppa di ideologia: pochissimi autentici Acquari sono uomini d'azione, ma per lo più sono grandi riformatori.
Nell'abbandonarsi al volo della propria fantasia e oscillando fra idee, cose e persone, questo tipo ha tuttavia un senso abbastanza sviluppato della realtà per non prendere mai decisioni precipitate qualora sia costretto ad agire in mezzo alla praticità della vita. Con molta calma sa ponderare i lati positivi o negativi di un'azione prima d'iniziarla, rendendosi bene conto che la fantasia è soltanto uno degli aspetti della vita. Lo stesso comportamento lo ritroviamo quando una persona nata sotto questo segno deve decidere se legarsi durevolmente ad un'altra persona: pensa e ripensa a lungo, pesa e ripesa i vantaggi e gli svantaggi dell'unione progettata.
Si riscontra una certa predisposizione per le malattie polmonari e cardiocircolatorie, ma anche determinati disturbi di stomaco; non sono rare le alcune malattie agli occhi e ai reni.
ANALOGIE: Polpacci, ghiandole, metabolismo, eccentricità, stravaganza, genialità, riforme, progresso, dinamismo, modernismo, socialismo, cosmopolitismo, tecnica, scienza, elettricità, energia nucleare, inventore, tensione, scoppio, improvvisazione, crampi, paralisi, anemia.
EFFETTI NEGATIVI: Eccentricità, originalità, follia.
INFLUENZE POSITIVE: Fascino, idealismo, amore per le novità.
LA GEMMA AMULETO: la granata
IL GIORNO FORTUNATO: il mercoledì
IL NUMERO FAVOREVOLE: il tre
IL COLORE: il blu e il verde
LA LOCALITA’ PROPIZIA: le grandi città

Pesci

Segno d'Acqua governato da Nettuno Dio delle acque (sensibilità, influenzabilità, fantasia, intuizione, tolleranza, impressionabilità).
Segno mobile le cui caratteristiche sono discordanti: variano infatti dalla pigrizia al misticismo, dall'indolenza alla spiritualità. Tutto ciò porta il nato nei Pesci ad essere
instabile, sensibile, sognatore.
Tra i pregi più evidenti si riscontrano l'immaginazione e la ricchezza interiore. Ultimo segno dello zodiaco, è il più ricco, come un vegliardo carico di saggezza universale; ma poiché lo zodiaco sta per riprendere il suo girotondo, è anche il segno più innocente, a volte quasi infantile. Così l'essere nato sotto il segno dei Pesci è inafferrabile per se stesso e per gli altri; è alla continua ricerca di un assoluto introvabile. Un Pesci non può essere mediocre, perché diventerebbe qualcosa di peggio; i geni più illustri hanno sempre nel loro tema un qualche aspetto in questo segno. Un'altra caratteristica di questi tipi è la loro indecisione, il loro essere paurosi, in ciò somigliano proprio ai bambini. Oltre a ciò, il tipo Pesci è fortemente inclinato verso una profonda e sincera religiosità, verso il misticismo e l'occultismo.
Pur essendo prive di un vero senso della realtà e completamente estranee al desiderio di possedere beni o di accumulare ricchezze, queste persone riescono sempre in un modo o nell'altro ad assicurarsi il minimo necessario. Fra gli individui positivi e quelli negativi appartenenti al tipo Pesci, v'è una differenza caratterizzata da ambo le parti dalla tendenza all'estremismo; si esaltano e si entusiasmano con facilità; in tali momenti la realtà, che generalmente ignorano del tutto, non è più un ostacolo: tutto diventa possibile. Quindi, in determinati momenti, il massimo ottimismo li anima, ma è una fiamma fallace, che come è facile ad accendersi, è altrettanto facile anche a spegnersi: queste oscillazioni psichiche possono verificarsi anche di ora in ora, sicché l'intera esistenza di questi tipi è come un continuo alzarsi e cadere. Il tipo dei Pesci è fisicamente uno dei più fragili e fini fra i tipi astrologici; spesso si osservano tipi di statura piccola, di rado veramente magri, anzi con forme veramente rotondeggianti.
Tutti i tipi Pesci hanno un aspetto trascurato, indolente, quasi sempre trasognato; il viso è il più delle volte pallido, con leggere sfumature di colore rosa.
ANALOGIE: Pelle, capelli, piedi, calvizie, fecondità, obesità, religiosità, comprensione, umanità ispirazione, fantasia, bigotteria, ipocrisia, cristianesimo, monachesimo, povertà, vino, nafta, petrolio, grassi, cuoio, pellicceria, marinaio, viaggi per mare, narcotici, contagio, orticaria.
EFFETTI NEGATIVI: Paura, indolenza, sentimentalismo.
INFLUENZE POSITIVE: Bontà, spirito di sacrificio.
LA GEMMA AMULETO: l’eliotropia
IL GIORNO FORTUNATO: il venerdì
IL NUMERO FAVOREVOLE: il quattro
IL COLORE: il viola pallido
LA LOCALITA’ PROPIZIA: la spiaggia e le città vicino all’acqua

La strada per il successo
  • Dove sono

    Sede Legale: Via Leonardo Da Vinci 243
    Palermo 90145, ITA

    Telefono: 091 406951
    Cellulare: 338 20 44 713 - 344 5663307

  • Social Network