L'albero, simbolo arcaico e misterioso

 

albero sefirotsefirot

L’albero
Fra tutti i più svariati simboli occultati, l’albero è senza dubbio il più arcaico e misterioso. Esso è la rappresentazione metafisica della Forza Universale, che si irradia nella dimensione terrena con l’energia attraverso le radici in tutto il tronco, fino alle foglie e ai rami più lontani. Nel mondo occidentale, come pure nelle lontane terre d’oriente, l’Albero è associato nella Sacra Scienza, al Simbolismo Assiale e Polare diventando l’immagine virtuale dell’asse universale e di quello terrestre. In tutti i testi Sacri esso rappresenta l’unione con Dio. Nella Sacra Bibbia è così scritto: “Dio piantò al centro del giardino l’Albero della Vita” (o conoscenza del bene e del male). Essendo sia polare che bipolare racchiude in sé l’unità, basta attenzionare il processo della fotosintesi clorofilliana per renderci conto di quanta grandezza vi è in un albero. Meditare sotto un albero o abbracciarlo, ci dà la possibilità di ricevere un’infinita energia.